Serra vetrina per un pomodoro allungato che coniuga sapore e reddito

E’ tempo di trapiantare pomodori allungati e ciliegini, basta scegliere quelli giusti
Marzo 29, 2022
open day tsi italia 19 maggio
Open Day per Pizzillo, il midi plum di TSI ITALIA
Maggio 16, 2022

Dedicato agli operatori del ragusano, in Sicilia, specialisti nelle forniture di pomodoro da mensa di pregio alle catene estere di supermercati, si è tenuta una visita in serra a Scoglitti, sul mare. All’evento, organizzato con misure anti-pandemia, erano presenti anche molti vivaisti della zona, particolarmente interessati ad acquisire le ultime novità in tema di midi plum.

Un segmento, quello dei pomodori midi-plum che, nell’ultimo anno, in coincidenza con il rilascio della selezione Degustibus, ha fatto segnare un grande fermento tra i buyers.

“Degustibus – ricorda Fabrizio Iurato, product developer e resp. marketing di TSI Italia – è un pomodoro adatto alla GDO per almeno 2 motivi. Il primo è legato strettamente al nome della varietà che ne indica la principale peculiarità, cioè il gusto: caratterizzato dal perfetto bilanciamento tra l’elevato indice zuccherino e gli acidi presenti. Il secondo motivo dell’alto gradimento di Degustibus risiede nella redditività per l’imprenditore agricolo. L’elevata capacità produttiva della pianta di fruttificare abbondantemente, anche nei palchi superiori, è un grande plus di questa varietà, il che si traduce in un’elevata capacità produttiva a favore dell’agricoltore, le cui esigenze vengono poste sempre al centro dei nostri focus di ricerca”.

La varietà è inoltre caratterizzata da una certa duttilità sulla pianta (si riesce a incrementarne la pezzatura, se lo si desidera, intervenendo sui titoli nutrizionali) e possiede una buona tenuta in post-harvest. Questi ultimi fattori, assieme a quelli citati da Iurato, rendono la varietà adatta alle dinamiche della filiera ortofrutticola.

“L’evento è molto ben riuscito – ha continuato Iurato – grazie all’attrattività che Degustibus ha dimostrato di avere fin da quando l’abbiamo registrato. Nei diversi eventi promozionali incentrati su questo pomodoro, abbiamo dimostrato la diversa adattabilità varietale alle diverse epoche di trapianto in Sicilia. Nella fattispecie, in questa serra abbiamo mostrato un trapianto avvenuto a ottobre 2021, in abbinamento al nostro portinnesto Top Bental”.

“Il nostro portinnesto – ha concluso il manager – si può senz’altro definire un punto di riferimento nel panorama delle piante da pomodoro innestate a due branche. L’oculata scelta del rootstock, unitamente alle caratteristiche genetiche intrinseche della varietà, hanno consentito di raggiungere qui gradi Brix compresi tra 7,8 e 8,4, dunque ben al di sopra di quanto rilevato in media nel panorama dei midi-plum”.

pop up virtual tour tsi italia