Allestita una serra vetrina in Sicilia per le innovazioni varietali di TSI Italia sul pomodoro

Un pomodoro ciliegino rosso brillante e di ottima consistenza
Marzo 10, 2021
Durillo, il Top per il pomodoro ciliegino
Marzo 17, 2021
serra tsi sicilia

Interessante iniziativa della TSI Italia, che ha allestito una serra “demo” in Sicilia, presso la nota OP Platinum di Ragusa. Tra l’azienda sementiera e l’Organizzazione di produttori, presieduta da Giovanni Astuto, da tempo esiste una partnership a sostegno di alcune varietà di punta: un connubio che ha sancito un successo tecnico e commerciale destinato a durare negli anni.

La “demo”, di cui qui forniamo un’ampia anteprima grazie al nostro fotoalbum (clicca qui per accedere), contiene, oltre alle varietà in catalogo, le principali innovazioni varietali di quest’anno. Novità che ci siamo fatti raccontare da Rosario Privitera, Area Manager per il centro-sud Italia di TSI Italia.

“Tra le principali novità di quest’anno – ha spiegato Privitera – figura un nuovo mini cherry che, non a caso, è stato battezzato Gioiello F1 (qui nella foto accanto), proprio perché si colloca nel segmento premium. La varietà è caratterizzata da una bacca piccola, di colore rosso intenso e lucido, di notevole durezza ed elevata LSL. Spicca, e non poteva essere diversamente, il gusto notevole e l’elevato grado Brix. La varietà è molto versatile, perché si presta a essere coltivata sia nei cicli autunnali, sia in quelli primaverili”.

“Altra novità è un datterino in fase di registrazione, siglato MNP1819, che si caratterizza per un grappolo molto accattivante sul piano estetico. Il frutto ha un ottimo gusto e un grado brix assai elevato; inoltre, si caratterizza per l’elevata resistenza allo sgrappolamento”.

“Sempre in tema di novità – ha aggiunto il manager – annoveriamo un nuovo mini San Marzano, in fase di sviluppo, che registreremo con il nome do Sweet Marzano e che è in grado di offrire un’altissima gamma di resistenze, tra cui quella al TYLCV. Per la forma armonica del suo frutto, coniuga brillantemente il senso estetico a una notevole sapidità”.

“Non per ultimo, figura tra le novità di quest’anno anche un pomodoro a grappolo tondo liscio, siglato TR 1701 (vedi foto qui a destra), anch’esso in corso di registrazione, pensato in modo particolare per essere distribuito dalle piattaforme della grande distribuzione organizzata (GDO) e per essere prodotto dalle aziende bio. Perché? Beh, perché, interpreta esattamente quel target per pezzatura, di 100/140 g, e perché possiede un pacchetto molto completo di resistenze che quindi riduce la necessità di interventi fitofarmacologici, come ad esempio per il Fusarium radicis e il Claudosporium, cui la varietà è resistente”.

Ma la serra vetrina non presenta solo novità! La demo TSI Italia 2021 vuole mostrare anche i propri “pezzi forti” e consolidati. Ce ne ha parlato Fabrizio Iurato, responsabile marketing Italia e sviluppo prodotti centro-sud Italia, il quale ha ribadito: “Il successo di una varietà come l’Eletta, ciliegino di grande appeal, può essere valutato in serra, nelle quattro combinazioni con i portinnesti (in ordine di vigoria): Tawa, Top Pittam, Top Bental e Top Gun”.

“Abbiamo dedicato grande spazio anche al Ciliegino Durillo (qui in foto) – ha spiegato Iurato – un pomodoro ciliegino che sta facendo parlare di sé e che non mancherà di dare soddisfazioni al mondo produttivo, a quello commerciale e alla filiera intera, fino ad arrivare al consumatore finale: un prodotto apprezzato, appunto, per il suo colore, per la sua consistenza, brillantezza, sapidità e la sua LSL”.

“Gli interessati – fa sapere TSI Italia – sono pregati di prendere appuntamento e di rispettare gli orari, in modo da favorire lo svolgimento delle visite nel massimo della sicurezza, ovvero nel rispetto delle norme anti Covid”.

Coordinate GPS: 36°53’14″N 14°31’31″E. Presso l’azienda OP Platinum, c/da Piombo, Ragusa, S.S Santa Croce Camerina – Comiso.

pop up virtual tour tsi italia