TSI Italia: qualità e visibilità sensoriale di un brand di eccellenza

Mac Frut 2019
Aprile 26, 2020
Top Seeds International, Ofir Elasar nuovo vp sales & marketing
Luglio 1, 2020

Nuova varietà di ciliegino per trapianti autunnali e invernali

DURILLO F1 è la nuova varietà di ciliegino per la Sicilia, adatto ai trapianti autunno-invernali. Immesso sul mercato dalla TSI Italia, filiale italiana di Top Seeds International, società israeliana operante dal 2003 e specializzata nella ricerca e produzione di sementi orticole ibride di qualità.

Selezionato e sperimentato con successo nei diversi campi della cosiddetta “fascia trasformata ragusana”, si caratterizza per l’elevato numero di frutti con un attraente colore rosso lucido, grappoli regolari ed eleganti con visibili e carnose parti verdi e per la pezzatura (25-28 gr.) lievemente superiore ad ELETTA, altra varietà già apprezzata per le sue proprietà organolettiche.

La scelta del nome DURILLO, conferma il responsabile commerciale della TSI Italia Pino Fioretti, trova la sua ragione nella durezza del frutto nonché nella riconoscenza al territorio dove è avvenuta la sperimentazione, contrada Dirillo, in agro di Vittoria (Ragusa).

Tutto ciò unitamente alla capacità di accettazione da parte della GDO in termini di bellezza estetica, della LSL (conservabilità in post raccolta), del gusto, del suo colore e del grado brix, fa sì che la nuova varietà costituisca, per l’imprenditore agricolo, motivo di convenienza economica ma anche di soddisfazione per quella componente di fiducia e di fedeltà che con la scelta del prodotto gli concede il consumatore finale.

La nuova varietà, continua il responsabile commerciale della TSI Italia, rientra a pieno titolo tra quelle ibride capaci di soddisfare le richieste di un’agricoltura sempre più esigente in termini di rese, qualità dei prodotti e resistenze genetiche alle avversità.

Ad arricchire la nutrita gamma di resistenze di Durillo troviamo anche Fusarium Oxysporum f. sp. Radicis-Lycopersici (For) e Tomato yellow leaf curl virus (TYLCV) che rendono possibili i trapianti in Sicilia, già a partire da settembre.

Resistenze genetiche:
HR: ToMV:0/Va:0/Vd:0/Fol:0,1/For/TSWV
IR: Mi/TYLCV

pop up virtual tour tsi italia